fbpx
Regioni ed Enti Locali Rubrica legis non est lex Spalla

Porto Empedocle, accusate di furto di acqua: in libertà 4 persone tratte in arresto

I Carabinieri della stazione di Porto Empedocle all’esito degli accertamenti tecnici eseguiti unitamente al personale di Girgenti Acque spa, hanno constatato allacci abusivi in un condominio della città marinara, perpetrato mediante Il collegamento dell’impianto domestico alla rete pubblica dell’acqua potabile.
A seguito di tali accertamenti i responsabili sono stati tratti in arresto per il reato di furto aggravato e sottoposti a processo direttissimo su richiesta del pubblico ministero.

All’esito dell’udienza celebratasi stamane, in accoglimento delle istanze dei difensori Nino Gazziano, Salvatore Butera e Alba Raguccia, il giudice dopo avere convalidato l’arresto ha rimesso in libertà gli imputati rinviando il processo a settembre per la scelta di eventuali riti alternativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.