fbpx
Politica

Porto Empedocle, consiglieri replicano a Troja: “rivendichiamo massimo rispetto”

“Il Consiglio di cui facciamo parte ha sempre svolto con assoluta dedizione e grande senso di responsabilità il mandato conferito dalla cittadinanza”.

Lo affermano in una nota il presidente del consiglio comunale di Porto Empedocle Marilù Caci, insieme al capogruppo Valentina Di Emanuele del gruppo Mda, Alfonso Scime del gruppo Città nuova e Salvatore Bartolotta del gruppo Misto.

“È stato votato, nostro malgrado, il dissesto finanziario, sono state presentate continue interrogazioni ed interpellanze e per il bene del Paese si è sempre cercato un dialogo costruttivo con l’amministrazione. E quando ogni sforzo è risultato vano, a fonte di un’amministrazione totalmente inerte ed incapace di svolgere il proprio ruolo, è stata proposta e votata una mozione di sfiducia: l’atto politico più estremo che un consigliere possa esprimere. Ció detto, troviamo estremamente gratuite ed offensive le affermazioni dell’Avv. Troja che, soprattutto negli ultimi tempi, non perde occasione per insultare il consiglio comunale”.

“Il pretesto questa volta è stato l’incontro cittadino svoltosi domenica scorsa presso l’hotel Villa Romana.
Un momento costruttivo, occasione di confronto e di ascolto per tutta la cittadinanza che però, evidentemente, l’Avv Troia deve aver frainteso. È bene ricordare, che ciascun consigliere rappresenta la collettività e sono proprio i cittadini che scelgono chi potrà sedere tra gli scranni del Palazzo di Città. Continuare ad affermare che i consiglieri sono “scadenti” significa non soltanto denigrare delle persone che meritano, invece, assoluto rispetto ma anche non tenere in considerazione il volere di chi li ha prescelti come propri esponenti. Rivendichiamo per questo il massimo rispetto nei confronti di ciascun consigliere comunale e auspichiamo che l’Avv. Troia possa in futuro contenere le proprie ingiuste ed apodittiche esternazioni nei confronti di tutto il consiglio comunale”, conclude la nota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.