fbpx
Politica

Porto Empedocle, questione Italcementi, Caci: “nulla è stato ancora presentato al nostro civico consesso”

“Nei giorni scorsi veniva diffusa dagli organi di informazione la notizia secondo la quale le sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil avrebbero condotto una battaglia relativa all’avvio di una nuova attività lavorativa in una delle cave ex Italcementi a Porto Empedocle”.

Ad intervenire sulla vicenda è Marilù Caci, presidente del Consiglio Comunale di Porto Empedocle che aggiunge: “Veniva affermato che Italcementi avrebbe già depositato l’anzidetto progetto in Consiglio Comunale, a cui adesso farebbe capo la conseguente assunzione di responsabilità relativa alla sua approvazione. In proposito, nella qualità di Presidente, mi corre l’obbligo precisare che ad oggi nulla è stato ancora presentato al nostro civico consesso. Ciononostante, auspico che tale proposta possa a noi pervenire il prima possibile, consentendoci così di offrire un nuovo contributo fattivo ad una realtà delicata com’è quella dell’Italcementi: ai lavoratori di questa Azienda, che ha dato molto al nostro Paese, rinnovo la mia più forte vicinanza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.