fbpx
Regioni ed Enti Locali

Programma innovativo nazionale per la Qualità dell’Abitare (PinQuA): il Comune di Agrigento pronto a partecipare

Il Comune di Agrigento intende partecipate al Programma innovativo nazionale per la Qualità dell’Abitare (PinQuA) – Riqualificazione Edilizia Residenziale e Rigenerazione Urbana del rione Rabateddru-Santa Croce.Fondato sulle disposizioni della legge di bilancio 27.12.2019 n.160 ed indetto con D.I. n. 395 del 6.9.20 pubblicato sulla GURI n. 295 del 16.11.2020, saranno assegnate adeguate risorse finanziarie per interventi pubblici.

In tal senso il Comune ha intenzione di presentare la prescritta proposta, avendo scelto quale ambito di intervento il rione Rabateddu/S. Croce e le aree contermini, caratterizzate da abbandono e da disagio abitativo, prevedendo interventi e misure tendenti a: ridurre il disagio abitativo; riqualificare ed incrementare il patrimonio di edilizia sociale; intervenire negli immobili privati, anche per uso temporaneo; rigenerare il tessuto economico-sociale; migliorare la coesione sociale, i legami di vicinato ed l’inclusione sociale; conseguire arricchimento culturale; migliorare la qualità della vita dei cittadini, la qualità dei manufatti e dei luoghi, attuare la mobilità sostenibile; determinare accessibilità, sicurezza, rifunzionalizzazione di spazi ed immobili pubblici, senza consumo di nuovo suolo; conseguire coesione sociale, qualità della vita, sostenibilità; applicare i principi europei della città intelligente, inclusiva e sostenibile (smart city).

La preparazione della Proposta può prevedere, tra l’altro: la attivazione di finanziamenti pubblici e privati
il coinvolgimento di operatori privati, anche del Terzo Settore; la previsione di misure e modelli innovativi di gestione, inclusione sociale e welfare urbano; processi partecipativi, anche finalizzati all’autocostruzione; soluzioni durevoli per la rigenerazione del tessuto socio-economico; la possibilità di esclusione dal pagamento del contributo di costruzione per gli interventi.

Al fine di arricchire e qualificare la Proposta che il Comune ha in corso di preparazione, il Comune invita gli operatori economici, sociali, culturali ed i privati interessati a manifestare il loro interesse all’iniziativa, con contributi di idee e con risorse ritenute opportune che saranno oggetto di specifico concordamento.

Poiché i termini per la presentazione della documentazione al Ministero delle Infrastrutture – deputato a gestire il Programma – scadono improrogabilmente il 16 marzo p.v., si invitano gli interessati a prendere, con la sollecitudine del caso, contatti con l’Amministrazione attraverso il sito ufficiale www.comune.agrigento.it, indirizzando mail a ufficio.gabinetto@comune.agrigento.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.