fbpx
Cronaca

Prosciolto empedoclino accusato di avere rubato portafogli

leggeProsciolto per prescrizione di reato Vincenzo Scibetta.

Come si ricorderà, l’operaio empedoclino, era stato accusato di avere sottratto il portafogli ad un acquirente di una tabaccheria che aveva dimenticato il suo borsellino nell’esercizio commerciale. Visionati i video delle telecamere di sorveglianza, era stato accusato il 43enne.

Gli avvocati di Scivetta i hanno però sostenuto che l’uomo nei video non fosse il loro assistito, e che comunque non fosse chiaro il fotogramma in cui si evinceva l’atto di sottrazione del portafogli. Il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Rosanna Croce, visto che il reatoto risaliva al 2008 ha deciso di prescrivere il caso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.