fbpx
Regioni ed Enti Locali

Raccolta dei rifiuti a singhiozzo: discarica chiusa di prima mattina

RifiutiTutto, purtroppo, come previsto, questa mattina alla discarica di Siculiana dove conferiscono, fra gli altri, 25 comuni della provincia di Agrigento, capoluogo compreso.

L’impianto della Catanzaro Costruzioni, ha infatti chiuso i cancelli alle 9.45 dopo avere raggiunto la capacità giornaliera di rifiuti che si aggira intorno alle 500 tonnellate. Gli autocompattatori in fila dal giorno precedente infatti, hanno iniziato a scaricare alle 6 di questa mattina e ben presto la quantità di spazzatura che l’impianto può trattare attraverso un impianto mobile di biostabilizzazione, è stata raggiunta.

Tutti gli altri sono già in fila per doma mattina. Una situazione complicata causata dalla chiusura improvvisa dell’impianto, verificatasi venerdì scorso che sta avendo come conseguenza, un rallentamento sostanziale nel servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti in tutti i comuni interessati.

Ad Agrigento ad esempio, i cassonetti stamattina erano pieni e solo in queste ore, i mezzi delle imprese Iseda e Sea, una volta svuotati, possono effettuare il servizio. Mezzi che una volta riempiti ripartiranno per Siculiana in attesa di potere scaricare, quando ciò sarà possibile.

Annamaria Martorana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.