fbpx
Apertura Cronaca

Reingresso nel territorio nazionale italiano e nell’area Schengen: arrestati 5 extracomunitari sbarcati a Lampedusa

In data 09 ottobre 2020 personale della locale Squadra Mobile ha proceduto all’arresto di 5 extracomunitari di nazionalità tunisina e marocchina sbarcati nei giorni scorsi a Lampedusa.
I predetti venivano arrestati per reingresso nel territorio nazionale italiano e nell’area Schengen, per espiazione di pena residua, per il reato di favoreggiamento all’immigrazione clandestina, per aver fornito false generalità a seguito dello sbarco a Lampedusa e per i reati di violazione di domicilio, danneggiamento, inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità, violenza o minaccia a P.U., resistenza a P.U. e lesioni personali.

I predetti migranti, esperite le formalità di rito, sono stati associati presso la casa Circondariale di Agrigento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.