fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali Spalla

Ribera, accusati di spaccio di sostanze stupefacenti: giudizio immediato per due fratelli

Giudizio immediato per due fratelli extracomunitari di 32 e 34 anni finiti nei guai con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I due, come si ricorderà, furono arrestati dai militari dell’Arma dei Carabinieri della Tenenza di Ribera. Secondo l’accusa, i due avrebbero gestito una attività di spaccio fra cocaina, eroina, crack, marijuana e crack nella loro abitazione di Ribera, ritenuta essere la base logistica.

Nell’operazione fu coinvolta anche la fidanzata 20enne di uno dei due uomini che fu sottoposta all’obbligo di firma.

L’udienza si terrà il prossimo 19 marzo davanti il Gup del Tribunale di Sciacca.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.