fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Ribera, due arresti dei Carabinieri per porto abusivo d’armi e resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale

Arresto-dei-CarabinieriIeri sera, nel corso di un servizio di controllo del territorio, i carabinieri della Compagnia di Sciacca hanno tratto in arresto in flagranza di reato Rosario Failla, riberese di anni 33 per porto abusivo di arma comune da sparo e Rafik Bassir, tunisino di anni 35 per violenza, minaccia, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

L’arresto è stato eseguito dai militari della Tenenza di Ribera che hanno operato una perquisizione presso il “Bar Nicolas” gestito dal Failla dove hanno rinvenuto una pistola cal. 38 special con sei munizioni ed un grammo di cocaina.

Mentre i carabinieri operavano, sul posto giungeva anche Rafik Bassir in stato di ubriachezza il quale, dopo aver avuto un diverbio con dipendenti dell’esercizio pubblico, tentava di aggredire i militari operanti minacciandoli. Su disposizione del magistrato di turno della locale Procura della Repubblica, ilFailla veniva condotto presso la casa circondariale di Sciacca mentre Bassir presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.