fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Sambuca di Sicilia, furbetti del reddito di cittadinanza: scatta una denuncia

Nella giornata di ieri -9 novembre- I Carabinieri della Stazione di Sambuca di Sicilia, al termine di un attività investigativa finalizzata al contrasto dell’indebita percezione del reddito di cittadinanza, hanno depositato un informativa di reato alla Procura della Repubblica di Sciacca, a carico di un soggetto di 57 anni, residente del posto, ufficialmente disoccupato, che svolgeva abusivamente l’attività di lavoro autonomo quale titolare di una rivendita di veicoli usati. L’uomo, omettendo di comunicare all’INPS il nuovo status di lavoratore, ha continuato a percepire indebitamente il beneficio del reddito di cittadinanza per un importo complessivo di oltre 5.500,00 euro. L’uomo ora dovrà restituire la somma illecitamente percepita ed è stato immediatamente segnalato alle competenti autorità per la revoca del sussidio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.