fbpx
Politica

Santa Elisabetta, Adriana Catalano e Raimondo Rizzo determinanti nella elezione del sindaco Gueli

L’elezione del sindaco Mimmo Gueli, a Santa Elisabetta, è stato un vero plebiscito.

Alla sua seconda candidatura vincente consecutiva, Gueli si è imposto con il 61,30% dei consensi. Risultato ottenuto grazie ad una squadra forte composta, in gran parte, da consiglieri comunali uscenti.

Ma un importante e determinante contributo, è stato dato certamente dall’avvocato Adriana Catalano e da Raimondo Rizzo, tecnico radiologo presso il San Giovanni di Dio.
La prima, all’esordio in una competizione elettorale, è stata premiata dal voto di 210 elettori. Adriana Catalano è risultata la seconda tra le donne, dietro a Giovanna Iacono che vanta comunque una lunga militanza tra le fila del PD e che siede tra i banchi del consiglio comunale da diverse legislature dove ha ricoperto anche la carica di vice sindaco.
Un risultato che assume ancora più valore.
Per Rizzo si tratta di una riconferma, grazie alle 275 preferenze ottenute.
I due neo consiglieri ringraziano il gruppo che li ha sostenuti nella campagna elettorale che si è rivelata molto difficile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.