fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Sciacca, pesca illegale: sequestrati 350 ricci di mare

Sono 350 complessivamente i ricci di mare sequestrati in località “Lido” a Sciacca dagli uomini della Guardia Costiera impegnato in una specifica attività di controllo sulla filiera ittica, finalizzata al contrasto della pesca illegale.

I pescatori, un 39enne ed un 15enne, sono stati multati con sanzioni amministrative fino a 3000 euro per aver pescato un quantitativo di ricci superiore a 50 unità, oltre che l’uso di apparecchi di respirazione subacquea non consentiti per la pesca sportiva.

Scattato anche il sequestro dell’attrezzatura. I ricci, dopo il sequestro, sono stati rigettati in mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.