fbpx
Apertura Regioni ed Enti Locali

“Si riparte”, da oggi anche la Sicilia in “zona bianca”: tutte le novità

Anche la Sicilia entra in “zona bianca”. Tutte le Regioni d’Italia, ad esclusione della Valle d’Aosta, da oggi “ripartono” verso la sperata normalità.

Al momento non cambia nulla sul rispetto delle minime norme di sicurezza; in particolare l’uso della mascherina, il distanziamento sociale e l’igiene personale a partire dalle mani. Sul versante “mascherina” si aspetta, però, il parere del Cts che potrebbe permettere – anche se non subito – di abolire l’uso della mascherina all’aperto in luoghi dove non vi siano assembramenti di persone e siano garantite le distanze di sicurezza.

Con l’ingresso nella “zona bianca”, anche la Sicilia vedrà abolito da oggi il coprifuoco e nessun limite di persone (da garantire solo il distanziamento di almeno un metro) vigerà nei tavoli dei ristoranti all’aperto. Le attività di ristorazione avranno la possibilità di apertura serale e nei bar e ristoranti al chiuso si potrà sedere negli stessi tavoli con un numero massimo di sei persone, salvo che siano tutti conviventi.

Riaprono anche i musei, teatri, cinema, palestre, piscine e università, mentre – al momento – restano chiuse le discoteche. Vietate invece le docce sia nelle palestre che nelle piscine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.