fbpx
Cronaca Spalla

Si stava recando al mare con una mazza da baseball: denunciato 20enne dell’agrigentino

E’ stato denunciato alla Procura della Repubblica di Agrigento per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

Si tratta di un 20enne che, fermato ad un posto di blocco nei pressi della località balneare Mollarella, a Licata, è stato trovato in possesso di una mazza da Baseball lunga oltre 70 centimetri. Il Giovane di Campobello di Licata, non avrebbe saputo fornire alcuna giustificazione sul perché si stesse recando al mare con un oggetto così pesante che poco si confà ai giochi sulla sabbia. Per tali ragioni è scattata la denuncia.

 

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.