fbpx
Cultura Regioni ed Enti Locali Spalla

Sicilymovie: alla Valle dei Templi Walter Veltroni ritira la Demetra D’Oro

La Valle dei Templi ieri sera, illuminata dalla Luna piena, era ancora più affascinante ed ha reso “magica” la seconda serata di Sicilymovie – Festival del Cinema di Agrigento.

Tra gli ospiti la bravissima pianista Sun Hee You e il regista, scrittore e sceneggiatore Walter Veltroni che ha ritirato la Demetra D’Oro, l’ambita statuetta che, da quest’anno, impreziosisce la manifestazione.

Il premio è stato consegnato dall’assessore alla cultura del Comune di Agrigento, Costantino Ciulla.

Veltroni, intervistato dal regista e direttore artistico dell’evento, Marco Gallo, ha confidato di essere innamorato di Agrigento: “Sono venuto ad Agrigento più volte – ha detto – da turista con la famiglia, da Ministro dei Beni Culturali e, poi, in occasione di numerosi impegni politici. Parlare, avendo questo splendore dietro (il tempio di Giunone, ndr ), è una bella emozione”.

Veltroni ha, poi, sottolineato l’importanza dell’immenso patrimonio storico culturale di Agrigento, volano di sviluppo economico e sociale del territorio.

Il già sindaco di Roma, inoltre, ha presentato il trailer del suo ultimo lungometraggio dal titolo “ C’è tempo”, con Stefano Fesi e il piccolo Giovanni Fusco: “E’ la storia di Stefano – racconta Veltroni – un uomo che vive in montagna e che come lavoro fa “l’osservatore di arcobaleni”. La situazione cambia quando, alla morte di suo padre, gli viene affidato il fratellastro di 13 anni, Giovanni. Stefano accetta di prendersene cura sotto lauto compenso e con l’intenzione di portarlo in un istituto francese. Il loro viaggio on the road, però, cambierà la vita di entrambi”, ha concluso il regista che ha infine ricordato l’importanza che ha rivestito il cinema italiano nel mondo.

Appuntamento questa sera alle 21,  alla Valle dei Templi per la terza serata di Sicilymovie, il festival che si concluderà, poi, domani, con ospiti d’eccezione. Sul palco del tempio di Giunone, infatti, saliranno l’attore e regista Edoardo Leo e la cantautrice siciliana  Alessandra Salerno.

Luigi Mula

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.