fbpx
Cronaca

Spaccio di Droga: assolto in appello canicattinese arrestato nell’operazione “Sorgente”

 

leggeSarebbe stata accolta in appello la richiesta di assoluzione di Fabio Corbo.

Come si ricorderà, il giovane canicattinese, era stato accusato, nell’ambito dell’operazione “Sorgente”, per spaccio di sostanze stupefacenti, e per questo condannato a 4 anni di reclusione.

La Corte d’Appello del capoluogo, ha accolto la richiesta del legale di Corbo, assolvendolo “perché il fatto non sussiste”, fatto questo che avrebbe così ridotto la pena del giovane in sei mesi di reclusione, per l’altro capo di imputazione, che è stata sospesa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.