fbpx
Cultura Regioni ed Enti Locali

Teatro Pirandello: standing ovation per il “don Giovanni” di Alessandro Preziosi – FOTO

IMG_1656Ennesimo tutto esaurito per il Teatro “Pirandello”.

Una stagione quella 2015-2016 che nonostante le iniziali critiche porta dietro sé un sold out dietro l’altro. E’ ufficiale: gli agrigentini sono ritornati al teatro e alla cultura e, a giudicare dalle presenze, ne sono proprio ingordi.

Ultimo in ordine di tempo a suscitare una standing ovation (meritatissima n.d.r.) il “Don Giovanni” di Moliere portato in scena da un superbo Alessandro Preziosi che ne firma anche la regia. Un classico del teatro con un messaggio estremamente attuale: l’ipocrisia utilizzata come mezzo per raggiungere la felicità e il rispetto della società.

Ogni attore si muoveva in questo adattamento post moderno, come un ingranaggio ben oleato ma non meccanico, piuttosto vero, presente a se stesso e al pubblico. Alessandro Preziosi ha avuto, nella sua eccezionale interpretazione, una “spalla” degna del suo talento Nando Paone, nei panni dell’irresistibile servo fedele o forse no, Sganarello.

Sabato 30 e domenica 31 gennaio sarà la volta di “Gran Guignol all’italiana” con Lunetta Savino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

[fancygallery id=”61″ album=”85″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.