fbpx
Regioni ed Enti Locali

Venne scartato durante concorso per cambio leggi: il Tar dà ragione ad un agrigentino

Aveva già superato gli scritti pe quanto riguarda il concorso in Polizia per allievi agenti, ma un cambio delle leggi avrebbe detto “stop” ad un giovane di Agrigento.

 Durante lo svolgimento del concorso, il legislatore, avrebbe cambiato i requisiti d’accesso abbassando il limite d’età da 30 a 26 anni e cambiando il titolo di studio occorrente, fatti questi che avrebbero bloccato l’agrigentino nell’accedere alla fase successiva, ovvero quella dell’idoneità psicofisica. Il tempestivo ricorso al Tar del Lazio, però, ha dato ragione al giovane che sarebbe stato ammesso, con riserva, a proseguire le procedure concorsuali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.