breaking news

“Il pranzo della domenica”-Secondi piatti- Filetto in crosta

dicembre 31st, 2017 | by Redazione Scrivo Libero
“Il pranzo della domenica”-Secondi piatti- Filetto in crosta
Cucina
0

filetto-testa6Continuano le feste natalizie e le tavole imbandite.

Indecisioni su cosa servire ai vostri ospiti? Niente paura la nostra rubrica di cucina “Il pranzo della domenica” vi propone la ricetta di un sontuoso secondo piatto dal successo garantito: il filetto in crosta. Questo pregiato taglio di carne, viene farcito con una crema di funghi, viene poi avvolto con il prosciutto crudo e infine chiuso con la pasta brisée. Ecco come realizzarlo:

Ingredienti

Filetto di manzo 800 g
Prosciutto crudo 200 g
Funghi champignon 400 g
Aglio 1 spicchio
Burro 20 g
Olio extravergine d’oliva6 cucchiai
Tuorli 1
Panna fresca liquida 30 ml
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Pasta brisé 250 g

Procedimento

Per prima cosa mettete a rosolare la carne in una padella dove avrete fatto scaldare in precedenza 3 cucchiai di olio. Salate e pepate e fatela dorare per bene in tutte le sue parti per circa 20 minuti, o comunque secondo il grado di cottura che preferite. Una volta terminata la rosolatura mettete a raffreddare il filetto su una gratella in modo che perda tutti i suoi liquidi. Nel frattempo preparate i funghi, lavateli e mondateli quindi tagliateli a fettine.

In una padella fate soffriggere l’aglio in tre cucchiai di olio e il burro, quindi aggiungete i funghi e lasciateli appassire a fuoco vivace fino a quando saranno cotti. Quindi metteteli nella tazza di un mixer e frullateli fino a ottenere una crema fine.
Fate raffreddare anche la crema di funghi e poi spalmatela su tutti i lati del filetto ad eccezione del lato sottostante. Disponete le fette di prosciutto su un foglio di carta da forno mettendone alcune in verticale e in orizzontale e spalmate con la crema di funghi la parte centrale delle fette. Adagiateci sopra il filetto e avvolgetelo con il prosciutto. Quindi tirate la pasta brisèe in una sfoglia sottile e adagiateci la carne ricoperta dal prosciutto. Rompete il tuorlo nella panna e spennellatela su tutta la superficie della sfoglia con un pennello.

Dalla sfoglia avanzata ritagliate delle piccole strisce con le quali potete creare un decoro a losanghe. Spennellate ancora con la panna e l’uovo in modo che le strisce di pasta aderiscano bene alla sfoglia. Trasferite il filetto in crosta su una leccarda da forno ricoperta con l’apposita carta e lasciate cuocere il filetto a 180 gradi per circa 30-35 minuti, o comunque fino a che la superficie non sarà di un bel colore dorato. Servite il filetto in crosta accompagnandolo magari con delle patate o un misto di verdure al forno. 

La redazione di Scrivo Libero vi augura buon pranzo, buona domenica e buon anno!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Comments are closed.