fbpx
Cultura Spalla

Agrigento, il Giardino del Tempio di Zeus “invaso” da artisti: “lezione” sulla tecnica del pastello – VIDEO

Il Giardino del Tempio di Zeus, nella Valle dei Templi di Agrigento, si è trasformato ieri pomeriggio in una fucina di artisti grazie a Franco Fausulo. Il noto pittore agrigentino, infatti, ha tenuto una partecipata “lezione” sulla tecnica del pastello.

La manifestazione, organizzata in collaborazione con il Centro arte Figurative di Agrigento e la maison Sennelier, è stata il primo step del FOCUS sulla TECNICA DEL PASTELLO SECCO.
Tanti agrigentini, quindi, hanno risposto all’appello di Fasulo ed è stata una bella occasione per ritrovarsi nel “Giardino di Zeus”, uno dei luoghi più belli di Agrigento.

L’appuntamento, dicevamo, è stato dedicato al disegno dal vero. Schizzi veloci tra i maestosi blocchi di calcarenite, tra i carrubi e i secolari ulivi che vegetano fra le rovine del più straordinario tempio della Sicilia greca, nell’intento di cogliere suggestioni e atmosfere del tempio di Zeus, quello che Quasimodo chiamò “GIARDINO DI ZEUS”. Oggi pomeriggio si sviluppano gli schizzi abbozzati, tramutandoli in pastello nella sala d’arte del CAF.

“Occorre tornare al proprio Vento. Occorre tornare alle proprie Pietre. Occorre tornare ai propri Dei – afferma il maestro Fasulo- Io torno, e torno nella Valle dei Templi di Agrigento con la gioia di incontrarvi al Tempio di Zeus, tra i suoi blocchi di calcarenite e i maestosi carrubi e i vetusti ulivi che lì vegetano, per parlare di pastelli, di luce, di poesia, di arte, di colori… Questa splendida iniziativa è nata di concerto con il Centro Arti Figurative di Agrigento e la Sennelier, prestigiosa maison parigina di colori, dal 1887 punto di riferimento per gli artisti di tutto il mondo. Passeremo due pomeriggi sereni e gratificanti”.

Luigi Mula

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.