fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Agrigento, “incendiarono casa di una anziana”: due giovani si avvalgono della facoltà di non rispondere

tribunaleNon rispondono i due giovani agrigentini di 19 e 20 anni accusati delle ipotesi di reato di minacce aggravate, violazione di domicilio, danneggiamento aggravato e lesioni personali.

Si sono infatti avvalsi della facoltà di non rispondere i due ragazzi arrestati dai poliziotti della sezione “Volanti” dopo che, secondo l’accusa, avrebbero lanciato sassi alla finestra dell’abitazione di una anziana donna, minacciandola di ritorsioni se non avesse abbandonato la casa.

Subito dopo i due giovani, avrebbero forzato la porta ed appiccato il fuoco in tre diversi punti dell’alloggio popolare. Gli avvocati difensori dei due giovani ricorreranno al Tribunale del Riesame di Palermo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.