fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Agrigento, “La carica delle 104”: chieste dieci condanne per chi ha scelto l’abbreviato

tribunaleNuova udienza ieri al Tribunale di Agrigento nell’ambito del procedimento, con rito abbreviato, scelto da alcuni degli imputati finiti nei guai dopo l’inchiesta “La carica delle 104” su presunti falsi invalidi.

La vicenda giudiziaria è scaturita su un presunto giro di falsi invalidi con la complicità di medici e false certificazioni per ottenere i benefici della famosa Legge 104. Si tratta di uno dei “tronconi” del processo che ieri ha visto le arringhe difensive degli avvocati di dieci imputati.

Durante l’udienza il pm Andrea Maggioni ha chiesto condanne che vanno da un minimo di due anni, fino ad un massimo di quattro anni e mezzo. Le nuove udienze, del procedimento abbreviato, si svolgeranno il prossimo 17 novembre e 15 dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.