fbpx
Regioni ed Enti Locali

Agrigento, torna “libera” la via Empedocle: fruibile il belvedere della “Porta dei Saccajoli”

belvedere-saccajoli1Torna all'”antico” splendore il belvedere di via Empedocle, nei pressi della storica Porta dei Saccajoli, ad Agrigento.

Come annunciato, stamani gli operai hanno provveduto ad eliminare le transenne e asfaltare il tratto di strada interessato, dopo i lavori che hanno interessato la messa in sicurezza dell’are dove insiste la Porta dei Saccajoli, ovvero l’arco ogivale della storica porta risalente al XIV secolo, permettendo così di recuperare la “memoria storica” del passato e ripristinare l’intera porzione viaria, da anni lasciata al triste abbandono.

Un importante obiettivo raggiunto dall’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Lillo Firetto, dopo il reperimento, lo scorso anno, di fondi regionali per il recupero di alcune zone della città, come il consolidamento del muro di Piazza Marconi e la pavimentazione e la totale riqualificazione a valle della scalinata.

Un intervento di ripristino che, come si ricorderà, era anche stato chiesto dal movimento civico “Agrigento Punto e a Capo” che si era rivolto all’ex commissario straordinario al Comune di Agrigento, Luciana Giammanco, evidenziando la grave situazione di pericolo che sussisteva in prossimità della “Porta dei Saccajoli”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.