fbpx
Regioni ed Enti Locali

Alla quarta lezione del corso per i giovani architetti due relatori d’eccezione: Alfonso Cimino e Rino La Mendola

Concorsi di progettazione, affidamenti di Servizi di Architettura e Ingegneria, redazione e approvazione dei progetti di opere pubbliche, compiti e responsabilità del direttore dei lavori. Sono questi i temi della quarta lezione del corso di avviamento alla professione, organizzato dall’Ordine degli architetti di Agrigento e dalla Fondazione Architetti nel Mediterraneo, con l’obiettivo di fornire ai giovani architetti gli elementi fondamentali per superare le inevitabili criticità della fase di avvio alla professione.

Sul tema hanno relazionato gli architetti Rino La Mendola e Alfonso Cimino, nella qualità di esperti in materia di Lavori Pubblici.

“Siamo alla quarta tappa di questo interessante corso di formazione professionale – afferma Rino La Mendola, presidente dell’Ordine ed esperto in materia di Lavori pubblici – finalizzato a offrire ai giovani architetti una buona opportunità per acquisire gli elementi di base necessari per superare le criticità che inevitabilmente emergono nella fase di avvio alla professione. Dopo aver trattato temi molto interessanti, ieri è stata la volta dei Lavori pubblici, un tema che ho trattato con Alfonso Cimino, mio predecessore alla presidenza dell’Ordine, con il quale abbiamo cercato di trasmettere ai giovani architetti le nozioni fondamentali per affrontare il mondo del lavoro ed entrare nel settore dei lavori pubblici”.

“In questo ciclo di incontri con i giovani professionisti – dichiara Alfonso Cimino – Rino La Mendola, il Consiglio d’Ordine, la Fondazione Architetti nel Mediterraneo con il suo presidente Pietro Fiaccabrino, che ringrazio, mi hanno invitato a raccontare, in maniera pratica, l’ufficio della direzione dei lavori. Dopo la facoltà di Architettura, molto spesso, i neolaureati trovano una grandissima differenza tra quello che hanno studiato e l’attività pratica in cantiere, nella progettazione, come conformare un progetto e, nella fattispecie, come organizzare la direzione dei lavori sotto il profilo normativo, burocratico e tecnico. L’incontro è stato utile a superare le criticità fornendo degli elementi utili allo svolgimento della professione nel settore dei lavori pubblici”.

Il corso, dopo la pausa natalizia, riprenderà lunedì 10 Gennaio, alle 15:30, con una lezione, tenuta dagli architetti Isabella Puzzangaro (consigliere dell’Ordine) e Salvatore Galiano, sul tema della sicurezza dei cantieri in fase di progettazione e di esecuzione dei lavori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.