fbpx
Regioni ed Enti Locali

Barcone migranti smaltito a Torre Salsa: l’intervento di MareAmico – VIDEO

barcone 1Dopo quasi un mese dall’arrivo – finalmente – è stata trainata a riva per essere macerata, la barca dei migranti clandestini di Torre Salsa“.

Sul caso interviene l’associazione ambientalista di MareAmico Agrigento che aggiunge:
Dopo aver visto le immagini di una ruspa sui fragili scogli della riserva naturale, ancora una volta affermiamo che è necessario recuperare queste barche nell’imminenza dello sbarco (entro le 12/24 ore), trainando il mezzo nel porto più vicino, a costo zero per l’ambiente e per le tasche dei cittadini.
Se l’operazione fosse resa impossibile, per danni all’imbarcazione, il mezzo andrebbe trainato via mare con mezzi esterni di galleggiamento (palloni o pontone galleggiante)“.

Certamente – conclude MareAmico – non si può scorrazzare in spiaggia e sugli scogli di una riserva naturale con i cingoli di una ruspa! Il Comune di Siculiana e l’ente gestore WWF sono sicuramente parte lesa in questa scellerata operazione di recupero“.

(Guarda il video)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.