fbpx
Regioni ed Enti Locali Spalla

Canicattì, alla ricerca di prostitute violando le norme anti-Covid: scattano le sanzioni

Nell’ambito dei potenziati controlli del territorio, disposti dal Questore Iraci per la verifica del rispetto delle norme anti covid, le pattuglie del Commissariato di Canicattì, nelle giornate scorse, hanno effettuato controlli anti assembramento nelle piazze cittadine e negli esercizi commerciali, in particolare hanno fermato e controllato tre giovani provenienti da una città della provincia nissena che trovati in ore notturne, hanno motivato la loro presenza in Canicattì affermando che erano alla ricerca di prostitute. Pertanto, ritenendo ingiustificata la motivazione, ai predetti giovani, gravati da precedenti penali, sono state contestate pesanti sanzioni amministrative e sono stati proposti per la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio che comporterà inevitabilmente il divieto di ritorno nel comune di Canicattì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.