fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Favara, rapinarono moto e chiesero riscatto: tre condanne e due assoluzioni

tribunale-agrigentoTre condanne e due assoluzioni. Si conclude così il processo a carico di cinque imputati accusati di avere rubato una moto di un 30enne per poi chiedere il riscatto.

Un anno e sei mesi di reclusione sono stati inflitti a Walter Bosco, 39 anni, Alessandro Sguali, 42 anni, e Antonio Sanfilippo, di 22 anni. Assolti invece Aurelio Sanfilippo di 59 anni e Giuseppe Bosco di 24 anni. La sentenza è stata emessa dal Gup del Tribunale di Agrigento, Alfonso Malato, che ha riqualificato uno dei reati contestati. 

Gli imputati si erano sempre difesi respingendo le accuse e la versione dei fatti loro contestata. I fatti risalgono al 2015 quando la presunta vittima raccontò di avere subito il furto dopo un pestaggio e diverse richieste estorsive per riavere il mezzo a due ruote. Per la difesa, il ragazzo si sarebbe invece fatto prestare del denaro per problemi economici, ma poi uno di essi scoprì che servirono per l’acquisto di una moto. Da qui il litigio che finì per saldare il debito con la stessa moto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.