fbpx
Regioni ed Enti Locali

FP CGIL Agrigento: “Bene sui tempi di pagamento delle indennità di disoccupazione agricola”

alfonso buscemiAvuto il via libera da parte della Direzione Nazionale dell’INPS per esaminare ed evadere le 15.112 richieste di pagamento dell’indennità di disoccupazione agricola ben 13.712 sono state quelle che hanno avuto le carte in regola e sono state liquidate.

L’INPS di Agrigento anche quest’anno si pone tra i primi in Sicilia a chiudere la liquidazione delle domande di disoccupazione agricola.

In un momento di grande crisi economica dove le fasce più deboli stanno pagando costi pesantissimi è importante il pagamento celere degli ammortizzatori sociali che, consentono, un po’ di respiro alle famiglie – lo dichiara il segretario generale della FP Cgil Alfonso Buscemi (in foto) – ciò è possibile anche quest’anno, certamente, ad una ottima organizzazione interna degli uffici INPS ma, voglio sottolinearlo, al grande senso di abnegazione e amore per il lavoro sociale che i dipendenti dell’ Istituto di Previdenza dimostrano di avere in una condizione di grave disagio. Infatti, – continua Buscemi – se da un lato il blocco delle assunzioni operato da molti anni ha ridotto ai minimi termini la Dotazione Organica dall’altro, abbiamo lavoratori che si vedono crescere il carico di lavoro registrando il depauperamento del proprio stipendio con il mancato rinnovo contrattuale, il blocco dello sviluppo di carriera ed il taglio del salario accessorio che consentirebbe un minimo di ristoro per effettuare tutte quelle prestazioni aggiuntive. Questi pregevoli risultati ci fanno ben sperare per il futuro e ci danno ragione della bontà delle nostre idee quando diciamo che i servizi pubblici, a partire dalla Previdenza e più in generale quelli erogati dall’INPS devono restare pubblici”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.