fbpx
Cronaca Spalla

“Furto aggravato in concorso”, deve scontare una pena: palmese ai domiciliari

Eseguita dai poliziotti del commissariato di Palma di Montechiaro un’ordinanza di applicazione della misura alternativa della detenzione domiciliare, emessa dall’Ufficio di Sorveglianza di Agrigento, nei confronti di Traspadano Atttardo, 52 anni, di Palma di Montechiaro.

L’uomo deve infatti scontare la pena a sette mesi e ventotto giorni di reclusione per il reato di furto aggravato in concorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.