fbpx
Sport

Futsal Canicattì 5: Aleandro La Rosa a titolo definitivo

La società Futsal Canicattì 5 comunica che dalla stagione 2021/2022 Aleandro La Rosa sarà nuovamente un giocatore biancorosso, questa volta a titolo definitivo.
La Rosa classe ‘97 laterale di grandissima qualità arriva a Canicattì portando con sè nonostante la giovane età un ampio bagaglio di esperienze che lo rendono tra i migliori prospetti italiani. Maturato nella giovanili della Mabbonath di Palermo sotto la sapiente guida di Mister Tarantino, viene notato dal Meta Catania venendo immediatamente tesserato dalla blasonata società etnea: qui la sua crescita esponenziale gli permette nella stagione 2017/2018 di debuttare nella Serie A2 nazionale, di realizzare la sua prima rete nell’anno della promozione in A dei rosso azzurri e di rientrare nel giro della Nazionale Under 21.

La stagione successiva il trasferimento al Real Parco in serie B, dove disputa un’ottima stagione, tanto da attirare a sè l’interesse di tantissimi club del campionato nazionale, alla fine a spuntarla sarà l’ambiziosa Pro Nissa dove realizza tra campionato e coppe 21 reti prima del blocco causato dalla pandemia. Infine la scorsa stagione dove per la prima parte di campionato giocherà in Serie A2 con il Messina mentre da dicembre in poi sarà a Canicattì in prestito.

Giocatore dalla classe cristallina, micidiale nell’uno contro uno ed in ripartenza, dotato di una tecnica sopraffina e di un destro vellutato, rappresenta un altro straordinario tassello del mosaico tattico di mister Castiglione – commenta la società biancorossa – fortemente voluto per le sue eccezionali qualità dentro e fuori dal campo, crediamo che il suo estro e la sua imprevedibilità permetteranno al nostro roster di fare un ulteriore balzo in avanti per quelli che sono i nostri obiettivi stagionali, di lui oltre alle straordinarie doti tecniche ci ha colpito l’umiltà e la voglia di voler condividere il nostro progetto, nonostante le insistenti richieste di altre compagini anche di categorie superiori.

Queste le sue prime dichiarazioni: “Sono felice di far parte nuovamente di questo grande progetto! Ringrazio il Presidente Vincenzo Urso e il DG Paradisi per avermi voluto con tanta forza. Già non vedo l’ora di cominciare. Farò di tutto per ripagare la fiducia della società e raggiungere gli obbiettivi stagionali prefissati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.