fbpx
Regioni ed Enti Locali

Libero Consorzio Agrigento: integrato il “Piano della Performance” con gli obiettivi del “Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione”

provincia_agrigentoSempre più stringenti i collegamenti tra il Piano della Performance e gli obiettivi del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione per rendere più efficiente e trasparente l’attività amministrativa del Libero Consorzio Comunale di Agrigento.

Il Commissario Straordinario del Libero Consorzio Roberto Barberi, su proposta del Direttore/Segretario Generale Giuseppe Vella, ha approvato infatti l’integrazione del Piano della Performance con alcuni degli obiettivi del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione. Lo scopo principale del provvedimento attraverso l’integrazione dei due piani è quello di impedire il manifestarsi di fatti riconducibili alla corruzione attraverso apposite misure di controllo.

In pratica gli obiettivi operativi individuati nel provvedimento diventano comuni a tutti i settori e agli organi d’indirizzo politico del Libero Consorzio Comunale di Agrigento e diventano obiettivi che devono essere raggiunti dai responsabili dei vari settori e dalle posizioni organizzative.

Nello specifico i dirigenti e le posizioni organizzative dovranno, ad esempio, prevedere che alcuni divieti ed obblighi che riguardano i dipendenti si estendano a tutti i collaboratori e consulenti di cui l’Ente voglia avvalersi. Inoltre dovranno essere adottate disposizioni interne per assicurare la rotazione del personale operante nelle aree a rischio con funzioni di responsabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.