fbpx
Regioni ed Enti Locali

Libero Consorzio di Agrigento, elezioni a settembre: Firetto possibile presidente?

firetto amatoDopo l’approvazione della giunta regionale che ha accolto la proposta dell’assessore alle Autonomie locali, Luisa Lantieri, di svolgere le elezioni per i Liberi Consorzi in Sicilia il prossimo 11 settembre, è tempo di campagna elettorale anche ad Agrigento.

Dopo anni di “commissariamenti”, le ex province regionali avranno così, a meno di sorprese dell’ultima ora, nuovi vertici che amministreranno gli enti sovracomunali. Saranno elezioni di “secondo livello”, ovvero si procederà ad eleggere i neo presidenti attraverso consultazioni alle quali parteciperanno sindaci e consiglieri comunali di ciascun comune.

Attualmente il Libero Consorzio di Agrigento è retto dall’avvocato Roberto Barberi, dirigente regionale dal 1990, dopo avere preso il posto di Marcello Maisano, dimessosi per la grave situazione economica degli Enti. 

Una situazione non facile quella venutasi a creare all’interno dell’ ex Province che dopo la riforma ha vissuto momenti di assoluta incertezza. 

Per il futuro due i nomi più ricorrenti per la carica di presidente del Libero Consorzio Comunale di Agrigento: quello del sindaco del comune capoluogo, Lillo Firetto, e il primo cittadino di Palma di Montechiaro, Pasquale Amato. Una candidatura quest’ultima che però dovrà fare i conti con la scadenza, da lì a breve, del mandato amministrativo. Un fatto di non poco conto che spianerebbe così la strada a Firetto, forte anche di una esperienza in ambito regionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.