fbpx
Apertura Cronaca

Licata, piante di marijuana in un casolare: arrestato 27enne

Un giovane bracciante agricolo ventisettenne di Licata è stato arrestato dai militari dell’Arma dei Carabinieri dopo il ritrovamento in un casolare abbandonato di una vera e propria serra per la coltivazione di marijuana.

Il casolare si troverebbe nella zona della Playa, alla periferia del centro licatese. Scattata la perquisizione, i Carabinieri avrebbero rinvenuto duecento piante di marijuana.

Scattato l’arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Agrigento, il 27enne è stato posto ai domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.