fbpx
Cronaca Spalla

Lite tra vicini nell’agrigentino, denunciata donna che brandiva un coltello

E’ stata denunciata in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Agrigento.

Si tratta di una 37enne di Casteltermini trovata dai Carabinieri con un coltello in mano mentre era nel pieno di un litigio con un vicino di casa. I militari dell’arma sarebbero intervenuti in seguito ad una segnalazione degli abitanti dello stesso condominio in cui vive la donna ed il suo “nemico”, un sessantenne. Dalla ricostruzione fatta, la 37enne avrebbe ripreso il pensionato per avere alzato la voce, nel suo appartamento, disturbando così la vicina.

Forse una scusa, un piccolo appiglio per la donna per litigare con l’inquilino, con cui, probabilmente, avrebbe avuto qualche conto in sospeso. Una discussione animata, e animi scaldati a tal punto che la donna, sarebbe stata trovata con in mano un coltello dalla lunga lama dai Carabinieri. Disarmata, per la 37enne sarebbe dunque scattata la denuncia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.