fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali Spalla

Migranti costretti a schiaffeggiarsi in un centro di accoglienza: poliziotto sollevato dall’incarico

Dopo le immagini video che hanno ripreso quanto accaduto all’interno di un centro di accoglienza per migranti nell’agrigentino, sarebbe stato sollevato dall’incarico il poliziotto che avrebbe invitato due giovani extracomunitari a schiaffeggiarsi dopo aver, presumibilmente, tentato la fuga.

Il poliziotto infatti non presterà più servizio nel centro di accoglienza e secondo quanto appreso gli sarebbe già stato avviato un procedimento disciplinare.

Intanto lo stesso risulta indagato per l’ipotesi di reato di abuso dei mezzi di correzione; il pm ha chiesto, ed ottenuto, l’incidente probatorio per ascoltare alcuni migranti oltre le due presunte vittime che sarebbero state costrette a schiaffeggiarsi per “punizione”. Uno di loro avrebbe anche ricevuto gli schiaffi da parte del poliziotto. Il tutto ripreso da un video diventato virale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.