fbpx
Regioni ed Enti Locali Salute

Ospedale di Sciacca, dalla prossima settimana in funzione una nuova caldaia

asp agrigentoLa Direzione strategica dell’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento intende esprimere il proprio rincrescimento per il funzionamento non certo ottimale dell’impianto di riscaldamento presso l’ospedale “Giovanni Paolo II” di Sciacca.

Oltre a rivolgere le proprie scuse all’utenza del nosocomio saccense per i disagi di questi giorni, l’Amministrazione Asp fa comunque sapere che sono in corso gli interventi tecnici per la risoluzione dell’inconveniente.

Attualmente gli impianti, a causa del guasto di un uno dei gruppi caldaia, stanno assicurando solo un funzionamento parziale ma dall’Area gestione risorse tecniche Asp fanno sapere che, all’inizio della prossima settimana, entrerà finalmente in esercizio una caldaia di ultima generazione che consentirà di ripristinare le piene condizioni di comfort degli ambienti.

L’acquisto e la posa in opera dei nuovi dispositivi termici rappresentano un investimento, non da poco, deciso dall’attuale management aziendale e giungono a consentire la sostituzione di macchinari oramai vetusti che, da oltre un ventennio, permanevano in funzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.