fbpx
Cronaca

Parto “avventuroso” per una 34enne. Dà alla luce il suo bambino a bordo di un’ambulanza

 

ambulanzaSi è tanto discusso nei mesi scorsi della chiusura del “punto nascite” dell’ospedale San Giacomo D’Altopasso di Licata, e proprio poche ore fa, avrebbe fatto comodo ad una 34enne di Palma di Montechiaro.

La donna, in preda alle contrazioni, avrebbe chiamato l’ambulanza del 118. Quella in servizio nel suo paese, era occupata per cui la futura mamma ha dovuto attendere l’arrivo di un’unità operativa dal nosocomio licatese. Appena salita sull’ambulanza, gli operatori si sono accorti che la donna era in procinto di partorire, per tali ragioni avrebbero allertato un medico che ha raggiunto l’ambulanza all’altezza del bivio “Mosella” luogo in cui la 34enne ha partorito.

L’eventuale presenza del punto nascite licatese, avrebbe senza dubbio reso meno “rocambolesco” il parto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.