fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Pericolosi per sicurezza pubblica: la Questura di Agrigento emette nove “Avvisi Orali”

questuraL’Ufficio Misure di Prevenzione della Divisione Polizia Anticrimine della Questura ha applicato i seguenti provvedimenti di competenza del Questore di Agrigento a soggetti ritenuti pericolosi per la sicurezza pubblica.

In particolare, sono stati applicati provvedimenti di  “AVVISI ORALI”, ai sensi dell’art. 3 del D. L.vo 159/2011, con il quale il Questore di Agrigento avvisa il destinatario dell’esistenza di indizi precisi sulla sua condotta illecita e lo invita a tenere un comportamento conforme alla legge, a: M.L., classe 1981, abitante a Santa Margherita Belice, con precedenti per: danneggiamento, maltrattamenti in famiglia, evasione, rapina e ricettazione; G.D.J., classe 1981, abitante a Sambuca di Sicilia, con precedenti per: minaccia, furto, porto abusivo di armi; A.L., classe 1941, abitante a Ravanusa, con precedenti per: resistenza a P.U., lesioni personali, furto, inosservanza provvedimenti dell’Autorità; B.G., classe 1970, abitante a Ravanusa, con precedenti per: inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità, resistenza a P.U., lesioni personali, maltrattamenti di animali, oltraggio, violenza; S.L., classe 1960, abitante a Ravanusa, con precedenti per: furto in abitazione, evasione; C.B., classe 1967, abitante a Sciacca, con precedenti per: ingiuria, minaccia aggravata, molestia, evasione; D.S.C, classe 1974, abitante a Canicattì, con precedenti per: truffa, molestia, atti sessuali; G.I., classe 1975, abitante a Canicattì, con precedenti per: occupazione abusiva di immobile, furto aggravato in concorso, ricettazione, estorsione; M.G., classe 1955, abitante a Canicattì, con precedenti per: porto abusivo di armi e munizioni, violenza privata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.