fbpx
Cronaca

Porto Empedocle: 24enne condannato ad un anno per aver simulato un infortunio al lavoro

inpsE’ stato condannato ad un anno di reclusione, pena sospesa, un empedoclino di 24 anni.

Il giovane era stato accusato di aver simulato un falso infortunio al lavoro al fine di ottenere un indennizzo da parte dell’Inps. Il 24enne sarebbe stato scoperto grazie all’inchiesta denominata “Demetra”, che metteva in luce le truffe a carico dello stesso ente previdenziale e dell’Inail.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.