fbpx
Cultura Regioni ed Enti Locali

Progetto Intercultura: studenti ungheresi ospiti dell’Istituto Istruzione Superiore “Giudici Saetta e Livatino” di Ravanusa

scuola ravContinuano le attività di scambio interculturale organizzate dall’Istituto Istruzione Superiore “Giudici Saetta e Livatino” di Ravanusa diretto dal Dirigente scolastico Adriana Letizia Mandracchia.

In tale occasione, un gruppo di 28 alunni e 2 docenti provenienti dal Liceo “Csokonai Vitez Mihaly” di Debrecen (Ungheria), sono stati ospiti delle famiglie degli studenti siciliani. Grazie al patrocinio dei due comuni di Ravanusa e Campobello di Licata si sono svolti alcuni incontri significativi per far conoscere alla comitiva ungherese le risorse naturali, artistiche e culturali presenti nel nostro territorio.

Durante il loro soggiorno, accompagnati dai docenti responsabili del progetto La Carrubba Marisa, Valenza Giovanni e Traina Calogero, gli studenti siciliani insieme a quelli ungheresi hanno svolto una serie di attività didattiche e formative visitando il Museo Archeologico ed il sito di Monte Saraceno a Ravanusa, il Parco della Divina Commedia a Campobello di Licata, la Villa Romana a Piazza Armerina, la Valle dei Templi ad Agrigento e la Scala dei Turchi a Realmonte. Un’ esperienza formativa unica per gli studenti delle due scuole siciliana e ungherese, un modo per confrontarsi sulle tradizioni e sui costumi di due popoli lontani geograficamente ma accomunati da valori di amicizia e solidarietà.

Un progetto questo che ha avuto inizio nel mese di Aprile con la partenza della comitiva di studenti e docenti del Liceo di Ravanusa in Ungheria, accolti a loro volta dalle famiglie degli studenti ungheresi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.