fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Pusher arrestato dalla Polizia su un treno alla stazione di Agrigento

La Polizia Ferroviaria di Agrigento ha arrestato un cittadino del Gambia, di 21 anni, per possesso di sostanze stupefacenti e lo ha denunciato per il reato di inosservanza dei provvedimenti dell’autorità.
Gli agenti hanno ricevuto una richiesta di intervento dal personale ferroviario che ha segnalato un giovane privo di coscienza, che emanava un forte odore di alcool, sul TV 3917 proveniente da Palermo ed in arrivo alla stazione di Agrigento.

Saliti a bordo, unitamente al personale sanitario del 118, i poliziotti hanno immediatamente riconosciuto l’uomo, noto pluripregiudicato dedito all’attività di spaccio, già denunciato in stato di libertà circa un mese prima dalla Polfer e per i medesimi reati. Per questo, dopo che il soggetto si è ripreso dallo stato in cui versava a causa, presumibilmente, anche dall’assunzione di marijuana, è stato sottoposto a perquisizione personale che ha dato esito positivo.

Infatti, in un sacchetto di plastica blu, legato ad un passante dei pantaloni è stata rinvenuta della marijuana del peso di circa 85 grammi mentre, nel portafogli, una banconota da 20 euro.
L’extracomunitario, su disposizioni dell’A.G., è stato quindi associato presso la casa circondariale “Pasquale di Lorenzo” di Agrigento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.