fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Sesso con la nipote quindicenne: il processo va avanti, eccezione rigettata

tribunaleNessun azzeramento del processo. Eccezione rigettata per il quarantenne accusato di violenza sessuali nei confronti della nipote quindicenne.

L’uomo, avrebbe avuto un rapporto consensuale con la giovane dopo l’affidamento dei genitori. A decidere il rigetto dell’eccezione presentata, i giudici della seconda sezione penale dopo la richiesta dei difensori dell’uomo che rilevavano come il “capo di imputazione non contiene elementi penalmente rilevanti”. Prossima udienza il 13 giugno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.