fbpx
Cronaca Spalla

Tentò di costringere ad un rapporto orale una minorenne, al via il processo per un 50enne dell’agrigentino

Al via il processo che vede come imputato un 50enne di Camastra, accusato di tentata violenza sessuale, sequestro di persona e lesioni nei confronti di una minorenne.

La giovane, all’epoca dei fatti 17enne, sarebbe stata adescata dall’uomo che la convinse a salire con lui in auto. L’obiettivo del presunto “sporcaccione” sarebbe stato quello di costringere con la forza, la giovane ad un rapporto orale. La ragazza, fortunatamente, riuscì a fuggire raccontando tutto quanto ad amici e genitori che denunciarono subito l’accaduto.

Durante le prime battute del processo, sono stati proprio ascoltati gli amichetti della presunta vittima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.