fbpx
Cultura Regioni ed Enti Locali

Talenti agrigentini crescono: presentato il “Mirto e La Rosa” la raccolta di poesie di Gloria Riggio

Un vero e proprio debutto in società quello di Gloria Riggio, ma in senso letterario.

Presentato ieri al Circolo Empedocleo di Agrigento la prima “fatica” della giovane studentessa agrigentina: “Il mirto e La Rosa“.

Il volume, edito da Entropia, è una raccolta di poesie, frammenti dell’anima, versi che lasciano presagire la “capitolazione per metafore di una stagione che si frantuma sugli altari dell’età adulta” così come scrive Beniamino Biondi, assessore comunale alla cultura, nella prefazione del libro.

Ad intervenire, oltre all’assessore Biondi che ha visto nascere e crescere il progetto di Gloria Riggio, anche la professoressa Maria Rita Di Natale, docente di lettere dell’autrice, l’attore cinematografico e teatrale Claudio Mazzenga, che ha deliziato gli intervenuti recitando i versi delle poesie della giovane autrice, il tutto accompagnato dalla musica del Maestro Nicola Castelli. A moderare la presentazione la giornalista Marcella Lattuca.

Un bel momento di cultura, arte ma anche di speranza, perché giovani di raro talento come Gloria Riggio, fanno credere nello spessore degli uomini di domani.

foto-riggio foto-riggio1 foto-riggio2 foto-riggio3 gloria-riggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.