fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Truffa: 46enne licatese finisce ai domiciliari

In data 14 ottobre 2021 personale del Commissariato di Licata sottoponeva una licatese di 46 anni F. V.M. alla misura alternativa della detenzione domiciliare per la durata di mesi 10, Ordinanza emessa dall’Ufficio di Sorveglianza di Agrigento. La pena veniva inflitta con sentenza irrevocabile del Tribunale di Agrigento per il reato di truffa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.