fbpx
Regioni ed Enti Locali

Viabilità provinciale nell’agrigentino: aggiudicate quattro gare d’appalto

provincia agrigento 1Continua l’impegno del Libero Consorzio Comunale di Agrigento per il miglioramento delle condizioni generali della viabilità provinciale, messa a dura prova da risorse economiche sempre meno consistenti negli anni.

Nell’ultima tornata di gare l’Ufficio Gare ha aggiudicato quattro appalti relativi a lavori da eseguire sulle strade di competenza del Libero Consorzio. In particolare è stata aggiudicata la gara dei “Lavori di manutenzione straordinaria per la sostituzione dei giunti da ponte lungo la S.P. NC n. 25 “Strada di collegamento Mussomeli – San Giovanni Gemini – Bivio SS 189”, dell’importo a base d’asta di 469.380,46 euro. La commissione di gara ha aggiudicato provvisoriamente l’appalto all’impresa FSA SRL di Roma, che ha offerto il ribasso del 31,8890%, per un importo netto di 310.060,47 euro ai quali vanno aggiunti 14.152,27 euro per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso (importo contrattuale complessivo: 324.212,74). Seconda in graduatoria l’impresa MGA ITALIA di Santa Maria Capuavetere (CE), con un ribasso del 31,5660%.

E’ stata aggiudicata inoltre la tornata di tre gare relative all’ ”Accordo quadro con un solo operatore economico per la manutenzione ordinaria e pronto intervento sulla viabilità provinciale”, divisa, com’è noto, in tre comparti. La prima gara, relativa al comparto Est, dell’importo di 238.000,00 euro, è stata aggiudicata provvisoriamente all’impresa CO.PU. SRL di Alessandria della Rocca, che ha offerto il ribasso del 27,3542% (seconda in graduatoria la ESSEQUATTRO COSTRUZIONI SRL di Favara, ribasso del 27,3499%). La seconda gara, dell’importo di 238.000, 00 euro, relativa alle strade del comparto Centro-Nord, è andata all’impresa DONATO ANTONINO TINDARO di Rodi Milici (ME), che ha offerto il ribasso del 29,1288%, mentre seconda in graduatoria è la ISA RESTAURI E COSTRUZIONI SRL di Mistretta (ME, ribasso del 29,1273%). Infine, la terza gara (sempre dell’importo di 238.000,00 euro), riguardante il comparto Ovest, è stata aggiudicata all’impresa DI.FI. SRL di Ragusa, con un ribasso del 25,4185%, seguita dalla PELORITANA APPALTI SRL di Barcellona P.G. (ME, ribasso del 25,3620%).

Ammontano ad oltre un milione di euro, così, le risorse economiche messe in movimento in questa tornata di gare dal Libero Consorzio per le imprese sul nostro territorio, con non trascurabili ricadute sul piano dell’occupazione.
Non si ferma, dunque, l’intensa attività dell’Ufficio Gare del Libero Consorzio, che sta accelerando al massimo anche le procedure di gara per la riapertura o il ripristino della normale transitabilità su alcune strade per le quali, finalmente, dopo anni di attesa sono stati emessi dalla Regione Siciliana i decreti di finanziamento. Le prime gare sono state già programmate a partire dal mese di gennaio 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.