fbpx
Cronaca Spalla

Accusato di traffico di migranti: ai domiciliari 30enne di Realmonte

Sostituita la misura degli arresti con quella dell’applicazione del braccialetto elettronico. La Corte di Assise di Trapani ha accolto la richiesta dei difensori di un 30enne di Realmonte, arrestato nell’operazione denominata “Barbanera” che ipotizza la presunta tratta di clandestini dalla Tunisini con annesso giro di contrabbando.

Il giovane sarebbe stato uno dei membri dell’equipaggio di due pescherecci che- secondo l’accusa – sarebbero stati utilizzati da una presunta organizzazione per i propri traffici illeciti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.