fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Agrigento, accusato di aver baciato una vicina di casa contro la sua volontà: condannato 47enne

Condanna a dieci mesi e venti giorni di reclusione per un 47enne agrigentino accusato di violenza sessuale.

L’uomo – secondo l’accusa – avrebbe baciato, nell’agosto dello scorso anno, contro la sua volontà una giovane vicina di casa.

Ad emettere la sentenza il gup del Tribunale di Agrigento. Durante l’incidente probatorio, chiesto e ottenuto dal pm, la donna avrebbe confermato le accuse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.