fbpx
Politica

Agrigento, caro bolletta acqua, Giacalone (Pdr): “ennesimo regalo al gestore privato?”

william giacalone PDRLe dichiarazioni di ieri del Sindaco di Agrigento non possono essere in alcun modo condivisibili e lo stesso Firetto continua a non voler dire dove sta il problema del caro bolletta di cui soffre Agrigento“.

Interviene così il consigliere comunale e coordinatore cittadino del Pdr, William Giacalone (in foto) che replica alle dichiarazioni del sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, affermando:

Ma davvero pensa che il caro bolletta lo risolve portando il costo dell’acqua da quel 0,70 a 0.60 o addirittura 0,50?
Il decoroso risparmio di 0,10 o addirittura 0,20 centesimi siamo certi che sia un regalo alla città e non sia un ennesimo regalo al gestore privato?“.

Voglio ricordare che non sempre quando cala il prezzo della materia prima corrisponde un risparmio per il consumatore finale in quanto la riduzione del prezzo alla fonte viene assorbita dai costi di gestione.
Ma davvero non si rende conto che in città girano più macchine del gestore privato che dei Carabinieri?
Per risolvere il problema del caro bolletta il Sindaco dovrebbe rivolgersi al taglio dei costi della gestione e non solo alla riduzione del costo del bene primario.
Perché continua a non proferire parola sui costi di gestione?“, conclude Giacalone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.