fbpx
Cronaca

Agrigento: condannato imprenditore accusato di furto di rame

leggeDovrà scontare un anno e quattro mesi di reclusione, l’imprenditore agrigentino accusato di aver trafugato rame appartenente alla rete ferroviaria.

Come si ricorderà, gli agenti di polizia, durante una perquisizione, avrebbero trovato nella sua officina di autodemolizioni, circa 500 chili di oro rosso di dubbia provenienza. Nell’inchiesta sarebbero stati coinvolti anche due 31enni accusati di avere trasportato il rame. Per loro nessuna condanna ma piena assoluzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.